Index

In battello da Peschiera a Riva – L’ascensore del Bastione

Partenza alle ore 7.30 diretti a Peschiera per imbarco sul battello che ci regalerà un’indimenticabile traversata del Lago di Garda in tutta la sua lunghezza fino alla parte trentina. Toccheremo incantevoli località come Lazise, Bardolino, Garda, Salò, Gardone, Malcesine e Limone tra orizzonti di rara bellezza.
Pranzo libero a bordo per poi sbarcare a Riva, che ci accoglierà con il suo curatissimo centro storico fatto di spazi fioriti ed importanti edifici come la Rocca medievale e la Torre Apponale, mentre un moderno ascensore panoramico ci porterà al Bastione Veneziano per una stupenda panoramica dei dintorni. Torneremo a casa in serata.

La laguna e l’orto di Venezia – S. Francesco del Deserto, S. Erasmo e Burano

Alle ore 7.00 partenza per il punto d’imbarco e minicrociera sulle placide acque della Laguna Veneta fino all’isola di S. Francesco del Deserto, soave oasi francescana fondata dal Santo al suo rientro dall’Oriente. Continueremo poi alla volta di S. Erasmo, conosciuta anche come “l’orto della Serenissima”, dove si producono vari ortaggi fra cui i famosi carciofi detti “castraure”. Vedremo una tipica carciofaia e la Torre Massimiliana a difesa del porto del Lido.
Tornati a bordo, pranzo con menu tipico a base di pesce e tappa pomeridiana a Burano, celebre per i merletti e i colori accesi delle sue case che immortaleremo in passeggiata. Tempo libero per qualche spesa e navigazione di rientro, saremo a casa in serata.

Minicrociera di Pasqua – Navigando il Mediterraneo

Divertente crociera nel Mediterraneo con partenza da Genova e tappe a Marsiglia e Barcellona.
Posti limitati, chiamaci subito allo 049-9390529 per info e prenotazioni!

In battello sul Sile – Sereni paesaggi lungo il fiume

Al mattino partiremo verso la Marca Trevigiana per raggiungere il punto d’imbarco. Immersi nella natura, fra Casale e Casier scopriremo in battello e a piedi il fascino di uno dei fiumi di risorgiva più lunghi al mondo, sostando nei tradizionali borghi rivieraschi e ammirando varie ville venete.
Durante la navigazione ascolteremo spunti interessanti legati alla storia, all’ambiente e alle leggende di questo affascinante territorio, che include anche il misterioso cimitero dei “burci”.
Pranzo libero e rientro serale ai luoghi di provenienza.

La Laguna di Marano – In battello dai casoni a Grado

Partenza alle ore 6.30 verso Marano Lagunare da dove un’amena minicrociera ci porterà tra i casoni, antiche abitazioni di pescatori, lambendo i confini della Riserva Naturale delle Foci dello Stella. A bordo, intanto, verrà servito un aperitivo di benvenuto con tartine e prosecco. Arrivo al porto di Grado e passeggiata tra le viuzze del grazioso centro storico oppure sul lungomare.
Risaliti in battello, pranzo con un menù a base di pesce freschissimo e accompagnamento musicale. A metà pomeriggio saremo nuovamente a Marano, ammirandone la piazza, la torre millenaria e le calli in perfetto stile veneziano. Rientro a casa in serata.

Le isole della spiritualità – Minicrociera sulla Laguna di Venezia

Partenza alle ore 7.00 verso il luogo di imbarco sul battello che ci farà trascorrere una gioiosa giornata di navigazione nella Laguna Veneta iniziando con un tratto del fiume Sile: immersi nella natura, vedremo bilance da pesca, valli e barene, habitat perfetto per la flora e la fauna locali.
Lungo il tragitto spiegazioni a bordo e merendino mattutino.
Faremo la prima sosta a S. Francesco del Deserto, incantevole oasi francescana fondata nel 1220 dal Santo in rientro dall’Oriente. Tornati a bordo, pranzo a base di pesce mentre proseguiremo diretti a S. Lazzaro degli Armeni, isola completamente occupata da un monastero che è uno dei primi centri del mondo di cultura armena: vi ammireremo una biblioteca che conserva preziosissimi manoscritti e vari oggetti di grande valore artistico. Gran finale a S. Giorgio Maggiore dove vedremo l’omonima basilica progettata da Palladio e godremo di un panorama mozzafiato nel cuore del Bacino di S. Marco. Foto d’obbligo e rientro in serata.

L’Isola del Garda – Un paradiso nel blu

Alle 6.30 ci metteremo in viaggio verso Salò, scendendo sul lungolago da dove salperemo in battello diretti alla stupenda Isola del Garda. La visita guidata ci condurrà attraverso una vegetazione intatta, curatissimi giardini e alcune sale dell’elegante villa dei primi del ‘900, costruita in stile neogotico veneziano: un incredibile paradiso di natura e arte fra il blu del lago!
Tornati a Salò ci fermeremo per il pranzo libero prima di proseguire alla volta di Manerba, altra graziosa località del Garda fra vigneti e uliveti. Passeggeremo dal porticciolo alla Parco della Rocca, alto su un colle dal romantico panorama. Torneremo a casa in serata.

Sardegna top, minitour e mare – Da Alghero alla Costa Smeralda

1° giorno: LIVORNO – ALGHERO
Di buon mattino partiremo diretti a Livorno, operazioni d’imbarco e navigazione verso la Sardegna con pranzo libero a bordo. Sbarco ad Olbia e proseguimento per Alghero, sistemazione in hotel, cena e pernottamento.

2° giorno: GROTTE DI NETTUNO – ALGHERO
Pensione completa in hotel. Escursione alle magnifiche Grotte di Nettuno, che raggiungeremo grazie ad una divertente minicrociera che ci permetterà di scoprire la bellezza della costa che alterna calette a rocce. Nel pomeriggio visita del centro storico di Alghero, bella città di origini e tradizioni catalane, affacciata sulla Riviera del Corallo. E il corallo apparirà in molte delle vetrine che vedremo durante il tempo lasciato allo shopping oppure a zonzo per bastioni murati, stradine e lungomare.

3° giorno: CASTELSARDO – S. TERESA DI GALLURA – COSTA SMERALDA
La giornata inizierà con la visita di una rinomata azienda vinicola della zona prima di raggiungere Castelsardo, pittoresco paese arroccato sul mare in posizione dominante il magnifico Golfo dell’Asinara. Pranzo in ristorante, foto d’obbligo alla roccia dell’Elefante e quindi eccoci sulla strada verso S. Teresa di Gallura: in passeggiata ne vedremo il grazioso centro e ammireremo le viste sulla Corsica. Sistemazione serale in un hotel della Costa Smeralda, cena e pernottamento.

4° giorno: COSTA SMERALDA
Pensione completa in hotel. Relax in totale tranquillità con attività balneare, escursioni da organizzare in loco e tempo libero per svago e divertimento in una delle zone marine più celebri e frequentate del Mediterraneo grazie alla purezza delle acque su cui si specchiano spiagge da sogno e tratti rocciosi.

5° giorno: COSTA SMERALDA – CAPRERA – LA MADDALENA
Pensione completa in hotel e mattinata di relax ed attività balneari. Dopo pranzo escursione facoltativa (a pagamento) verso le isole della Maddalena e di Caprera, circondate da un mare di eccezionale bellezza: ingresso all’interessante casa-museo di Garibaldi e occasione di shopping prima del rientro in hotel.

6° giorno: COSTA SMERALDA – PORTO CERVO
Pensione completa in hotel e mattinata di relax ed attività balneari. Nel pomeriggio escursione facoltativa gratuita con passeggiata a Porto Cervo, la località turistica più esclusiva della Sardegna, tanto amata dai vip e caratterizzata da negozi ed alberghi di lusso.

7° giorno: GOLFO ARANCI – LIVORNO
In mattinata ci trasferiremo al porto di Golfo Aranci per imbarcarci sul traghetto di ritorno. Pranzo libero a bordo, sbarco a Livorno e viaggio verso casa con arrivo in serata.

Le Cinque Terre e Portofino con Portovenere e Lerici

1° giorno: RAPALLO – PORTOFINO
Partiremo verso il Golfo del Tigullio ed arriveremo a Rapallo, che conserva un grazioso centro storico e un elegante lungomare abbellito dalla classica vegetazione mediterranea. Pranzo in libertà, ritrovo al porto e spettacolare navigazione lungo una costa punteggiata da ville e lussuosi hotel: sbarcheremo a Portofino, famosissimo borgo nascosto in una baia frequentata dal turismo d’elite.
Passeggeremo fra la piazzetta e la terrazza panoramica di S. Giorgio, un po’ di relax e rientro in battello a Rapallo. Trasferimento in pullman verso l’hotel prescelto, cena e pernottamento.

2° giorno: PORTOVENERE – CINQUE TERRE
A La Spezia ci imbarcheremo sul battello, facendo una prima tappa a Portovenere, la località più pittoresca del Golfo dei Poeti, salendo all’antica chiesetta di S. Pietro, alta sulla scogliera.
Navigheremo poi lungo la favolosa costa delle Cinque Terre, i deliziosi paesini aggrappati alla roccia fra il cielo e il mare. Sguardi su Manarola, Riomaggiore e Corniglia, mentre visiteremo prima Monterosso – con pranzo libero – e poi Vernazza. L’intero percorso è oggi tutelato anche dall’Unesco. Rientro a La Spezia in treno, cena e pernottamento in hotel.

3° giorno: LA SPEZIA – LERICI
Prima parte della mattinata che riserveremo alla visita del Museo Tecnico Navale de La Spezia, attiguo al grande Arsenale Militare: faremo un affascinante viaggio nella storia della marina grazie a modelli, documenti e cimeli di varie epoche.
Proseguiremo poi per la vicina Lerici, animata meta turistica che si sviluppa tra il porticciolo, Palazzo Doria e all’antico Castello. Escursione facoltativa in barca per raggiungere Tellaro, uno dei borghi più belli d’Italia, definito “una poesia sull’acqua”. Spazio per il pranzo libero e gli ultimi acquisti, rientro a casa in serata.

Innamorati della Sicilia – Il cuore del Mediterraneo

1° giorno: VERSO IL SUD
Giornata di viaggio toccando Firenze, Roma e Napoli con pranzo libero lungo il percorso e sistemazione in un hotel della zona di Salerno per cena e pernottamento.

2° giorno: STRETTO DI MESSINA – TAORMINA
Riprenderemo il percorso verso la Costa Viola e Villa S. Giovanni per lo spettacolare attraversamento dello Stretto di Messina. Pranzo libero, sbarco in Sicilia e proseguimento in direzione di Taormina, famosa località di vacanza e meta prediletta del turismo d’elite.
La passeggiata in centro ci porterà anche alla visita dello stupendo Teatro Antico, luogo di eventi culturali di richiamo internazionale in magnifica posizione panoramica: una vera cartolina!
Cena e pernottamento in un hotel dell’area catanese.

3° giorno: ETNA – CATANIA
Mattinata sull’Etna, il vulcano attivo più alto d’Europa che anche di recente ha manifestato tutta la sua pirotecnica potenza. Ci troveremo in un contesto paesaggistico davvero straordinario, dall’aspetto lunare, girando fra crateri spenti, vecchie colate di lava e panorami mozzafiato. Condizioni meteo e vulcaniche permettendo, spettacolare salita facoltativa in funivia e 4×4 verso la cima fino a quota 2900 metri: un’esperienza indimenticabile!
Pranzo libero prima di scendere verso Catania, seconda città regionale dopo Palermo per grandezza ed importanza. Cammineremo dalla Cattedrale di S. Agata fino al Castello Ursino, poi lungo l’animata Via Etnea.
Rientro in hotel per cena e pernottamento.

4° giorno: SIRACUSA – NOTO
Divideremo in due parti la visita di Siracusa, nobile e millenaria città, patrimonio Unesco: prima passeggeremo nell’area archeologica di epoca greco-romana provando l’eco nel curioso Orecchio di Dionisio, poi saremo ad Ortigia, bella penisola che corrisponde al centro storico e si sviluppa attorno alla Piazza del Duomo fino alla punta sul mare dove si erge il castello voluto da Federico II.
Pranzo libero e proseguimento per Noto, “capitale del barocco” tornata all’antico splendore settecentesco di chiese, palazzi e balconi. Cena e pernottamento presso un hotel della zona di Modica/Ragusa.

5° giorno: SCALA DEI TURCHI – AGRIGENTO
La strada ci porterà alla scenografica Scala dei Turchi, uno sperone di marna bianca che scende a gradoni verso un mare dall’azzurro intenso. Foto d’obbligo dal belvedere e poi via verso la Valle dei Templi, luogo di rara suggestione e sito archeologico fra i più celebri del mondo, testimone dello splendore di uno dei principali centri della Magna Grecia. E’ nella lista dell’Unesco come “Patrimonio dell’Umanità”.
Pranzo libero, cena e pernottamento in un hotel di Agrigento.

6° giorno: SALINE E RISERVA DELLO STAGNONE – ERICE
Ci aspetterà un magnifico percorso lungo la strada che costeggia le antiche saline rosa da Marsala fino alle porte di Trapani. A bordo di piccoli battelli visiteremo l’oasi naturalistica della Riserva dello Stagnone, girando in una laguna ricca anche di spunti ambientali e storici risalenti all’epoca fenicia.
Dopo la pausa per il pranzo in libertà saliremo ad Erice, uno dei “borghi più belli d’Italia”, che conserva mura ciclopiche e un castello medievale. Favoloso il panorama, che può allungarsi fino alle Isole Egadi.
Cena e pernottamento in un hotel della zona di Palermo.

7° giorno: PALERMO
Trascorreremo la giornata a Palermo, città dalla lunga tradizione storica, artistica e culturale. Vedremo la solenne Cattedrale, il Palazzo dei Normanni con gli inestimabili tesori musivi della Cappella Palatina, i Quattro canti, Piazza Pretoria e il Teatro Massimo, uno degli edifici lirici più grandi d’Europa.
Pranzo libero nella popolare cornice del mercato di Ballarò, il più antico della città, in un mix di voci, colori e sfiziose tentazioni a cui sarà impossibile resistere…
Sosta al ficus gigante di Piazza Marina e alla Cala, rientro in hotel per cena e pernottamento.

8° giorno: MONREALE – MONDELLO
Un breve trasferimento ed eccoci a Monreale, imperdibile tappa del nostro tour grazie alla meraviglia del Duomo di epoca arabo-normanna, impreziosito da stupendi mosaici bizantini e da un suggestivo chiostro.
Poi punteremo su Mondello, la nota spiaggia dei palermitani, ammirando belle residenze, rigogliosi giardini e un mare dai colori irresistibili. Pranzo libero, tempo per una bella passeggiata e magari un bagno…
Rientrati a Palermo, imbarco sul traghetto diretto a Napoli con sistemazione in cabina privata, cena libera e pernottamento a bordo.

9° giorno: NAPOLI – RIENTRO
Terminata la navigazione sul Tirreno, sbarco a Napoli di buon mattino e due passi attorno a Piazza del Plebiscito. Tempo per un buon caffè e una sfogliatella, quindi rientreremo verso casa con pranzo libero e arrivo in serata.

Apri chat
💬Chat
Ciao 👋
Come possiamo aiutarti?